Pozzo della Cava

pozzo della cava di orvieto

Questo suggestivo pozzo di origine etrusca si trova in Via della Cava, in una delle zone più interessanti e antiche della città di Orvieto. La zona e la via sono cosi chiamate poichè in passato l’area ospitava una cava di materiali utilizzati per costruire.

Il pozzo, rinvenuto nel 1984,  fu interamente scavato a mano nel tufo litoide che costituisce la rupe orvietana. Esso ha una profondità di 36 metri, gli ultimi dei quali occupati dall’acqua sorgiva.

La struttura è costituita da due parti accorpate: la prima, più grande, ha una sezione circolare con un diametro medio di 3 metri e 40 centimetri; la seconda, più piccola, ha invece una sezione rettangolare di lati 60×80 centimetri e presenta le tipiche “pedarole” etrusche, ossia delle tacche incise sulle pareti laterali per consentire la discesa e la risalita.

Nove Grotte e Ventisette secoli di storia

La struttura presenta diverse cavità e locali, in uno di questi si possono tutt’oggi vedere resti di un forno di cottura di un laboratorio di ceramica medievale; sempre di origine medievale è una cavità scavata nel tufo utilizzata come cantina. Del periodo etrusco sono invece altre cavità e ritrovamenti della struttura quali tombe, cunicoli per l’acqua ed una grande cisterna.

Per tutto l’anno il pozzo è visitabile in tutta sicurezza e, durante il periodo natalizio, è ormai consueto teatro di rappresentazioni religiose a tema, tradizionale evento conosciuto come “Il Presepe nel Pozzo“: originale rappresentazione artistica a tema della natività.

Informazioni utili

Tutti i giorni feriali e festivi

Orario di ingresso al pozzo: 8.00 – 20.00
Tel: (+39) 0763.342373

Ingresso: Euro 4,00
Gratuito per bambini 0-5 anni
Animali non ammessi

Audioguida

Fotogallery

Vicino al Pozzo della Cava

  • Chiesa e sotterranei di S.Andrea (120 mt)
  • Palazzo Comunale (100 mt)
Add to your list
Print Friendly, PDF & Email