Necropoli Etrusca del Crocifisso del Tufo

necropoli-etrusca-orvieto

La necropoli etrusca del “Crocifisso del Tufo“, unitamente al sito con i resti del tempio etrusco del Belvedere, è una delle maggiori testimonianze, tutt’oggi visibile, della civiltà etrusca che per molti secoli ha stanziato ad Orvieto. Questa necropoli (letteralmente “città dei morti”) si trova proprio al di sotto della rupe tufacea e si snoda lungo un percorso nel verde da dove emergono svariate tombe etrusche dalla caratteristica forma rettangolare e con una struttura molto lineare e ordinata che ha le fattezze di una vera e propria città.

Il nome della necropoli si deve alla vicina chiesa rupestre (appena al di sopra delle tombe) dove è presente un crocifisso scolpito nel tufo. Le tombe sono del tipo “a camera” e i disposte lungo una rete di vie sepolcrali che formano un impianto ortogonale. Esse sono in massima parte destinate a singoli nuclei familiari. Sull’architrave di ogni tomba della necropoli è ancora possibile leggere il nome della famiglia etrusca ivi sepolta. Tutti gli oggetti ed i vasi ritrovati in questa necropoli sono esposti nei musei della città di Orvieto.

Sul versante opposto della rupe, in zona perimetrale, si trova anche l’altra Necropoli Santuario etrusco della Cannicella, un sito accessibile su prenotazione con visita guidata dove sono presenti resti parziali di origine etrusca di quella che fu una necropoli ed un luogo di culto degli etruschi. Gli scavi effettuati negli anni in quest’area hanno portato alla luce una statua di fattezze femminili denominata la “Venere di Cannicella”.

L’area archeologica della Necropoli del Crocifisso del tufo è facilmente raggiungibile in auto provenendo dalla strada della Stazione. L’area è dotata di una propria area parcheggio. La necropoli si può anche raggiungere a piedi dal centro storico della città seguendo le indicazioni per il parcheggio di Via Pecorelli, quindi prendendo dalla antica Porta Vivaria il sentiero segnalato del Paao.

Informazioni utili

Orario estivo (ora legale): 10:00 – 19:00
Orario invernale (ora solare) : 9:00 – 18:00

Lunedi, Martedi, 3a e 4a domenica del mese: chiuso

Ingresso a pagamento: Euro 3,00

Gratuito per minorenni

Audioguida

Fotogallery

Print Friendly, PDF & Email